[Giveaway/Concorsi] Sfoghiamoci e pensiamo...ma io cosa farò?

Ho passato ieri e oggi a scervellarmi nel cercare delle risposte certe a tutto questo polverone che è venuto fuori dopo che una ragazza è stata segnalata,  la causa? uno schiocchissimo giveaway.
Punto number ONE:
Mi sono tristemente resa conto che internet è pieno di gente cattivella in egual misura quanto nella vita "reale", questo era intuibile visto il nervoso che mi sale su ogni volta che leggo i commenti sotto i video su youtube. E vabbè era una cosa nota fin qui nulla di nuovo.


Punto number TWO:
Ho capito di essere decisamente ignorante per quanto riguarda l'argomento normative, è proprio vero non si finisce mai di imparare. Rimango comunque della convinzione che una persona normale non possa (a meno che non studi tali argomenti quotidianamente) studiarsi e sapere a memoria tutte le norme così da non infrangere la legge ogni 3x2, questo resta un mio personale punto di vista sia ben chiaro non sto dicendo che si è scusati quando si infrangono delle regole solo perchè non le si conosce, dico solo che sapere tutto di qualsiasi cosa sia impossibile per qualsiasi essere umano. 

In parte continuo ad appoggiare la linea di des di trucchi svelati e chiara golden violet, intanto questa normativa è vecchia e qualcuno dovrebbe metterci mano quanto prima. Si in Italia ora come ora abbiamo tante cose importanti da fare e a cui pensare però insomma tutti i problemi vanno risolti, non è che siccome tutto va male e allora continuiamo a far andare tutto male. 
Ad ogni modo per me i blog amatoriali non dovrebbero proprio entrare in questa normativa anche perchè non credo proprio sia stata pensata per normare i blog che sono una cosa molto giovane, soprattutto non credo si facessero già giveaway e concorsi in grossa quantità al tempo tanto da dover essere normati in maniera così restrittiva. 

Le soluzioni sono due:

1) Continuare a fare Giveaway e Concorsi senza segnalare niente al Ministero delle attività produttive, sperando in nessun intoppo del caso (se si sceglie questa opzione è sempre tutto a rischio e pericolo personale).

2) Trovare una soluzione alternativa ai classici giveaway e concorsi.

Nonostante sia praticamente certa che nessuno verrebbe a rompere le scatole a noi bloggers che di solito mettiamo in palio due regalini (e quindi di un costo ridotto), mi resta il dubbio e il timore di farne in futuro.
Per questo ho deciso di seguire una strada alternativa. E' una cosa che avevo già pensato quando, mesi fa, si era presentato il problema della normativa su youtube che obbligava la presenza di un notaio e di inviare proprio al ministero dello sviluppo economico tutte le informazioni del giveaway e/o concorso (che in fondo è la stessa normativa di cui parliamo da due giorni). 
In pratica adotterò l'alternativa proposta da Trucchi Svelati, nessuno mi vieta di fare un regalo ad una mia iscritta, quindi badate bene "regalo", che deciderò io a chi dare in base a svariate motivazioni che deciderò sempre io. 
Va da se che, potrei decidere di selezionare un commento tra i più belli che ho ricevuto, potrei anche decidere di scegliere un'iscritta che commenta spesso sul blog, potrei scegliere una blogger che seguo spesso e con cui ho un rapporto più stretto, etc, etc.
Certo in questi ultimi due casi sarebbe una selezione iniqua, non sarebbe equa e valida per tutte le lettrici però fondamentalmente trattandolo come un regalo sono libera di gestirlo come voglio. 
Non ho mai fatto giveaway e concorsi per ora, non farne mi dispiacerebbe davvero tanto vorrei man mano riuscire a premiare quasi tutte. Dopo tutto se io in un concorso, tra le regole, chiedo di essere iscritte al mio blog tramite GFC è molto probabile che le persone che selezioni anche senza l'ausilio di un concorso pubblico siano le stesse iscritte al blog. 
Una volta decisa la vincitrice potrei anche scrivere un articolo e comunicarlo pubblicamente, specificando perchè ho deciso di fare un regalo ad una determinata persona o lettrice. 

So che il mio discorso risulta essere un po' contorto ma spero capirete che non mi sento di rischiare in ogni caso, sia nel giusto che nel sbagliato, di beccarmi una multa salatissima che nemmeno potrei pagare, nel dubbio scelgo una strada alternativa che non è diversissima da quella originale, da un lato sono anche sicura che il mio regalo andrebbe ad una persona che ci tiene e che non sparisce come invece succede spesso una volta finiti i vari concorsi/giveaway. 
Questo è quanto, spero di non avervi annoiate troppo :) 

17 commenti :

  1. hai pienamente ragione... mi fa sempre più paura la cattiveria che vedo nella gente! Stavo preparando un giveaway ed è successo sto finimondo! La tua credo sia un'ottima idea!!!! Comunque sono Blue Fairy del forum :) mi fa piacere essermi iscritta al tuo blog :) ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao maria =D grazie per esserti iscritta mi fa davvero tanto tanto piacere :*

      Elimina
  2. Hum... grafica nuova eh? xD
    La cattiveria non mi spaventa, anzi a dirla tutta me la auguro! Mai come in questo periodo mi sento molto vendicativa... diciamo pure un'attaccabrighe! xD

    RispondiElimina
  3. Guarda, concordo in pieno. Non ho mai fatto giveaway ma stavo pensando di indirne uno ma con tutto sto putiferio mi è passata la voglia, in più non mi va di rischiare di incappare in multe e disguidi vari. La tua soluzione non mi sembra niente male...però che stress, ti fan passare la voglia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero pensa che proprio ieri mattina pensavo di organizzare qualcosa e poi apro facebook e leggo questo fattaccio non solo mi è passata la voglia ma mi era venuta pure la strizza xD, insomma sono cose pesanti anche perchè sono multe troppo salate.

      Elimina
  4. la prima parte dell'articolo è la più azzecata...la gente è assurda..ma che gusto c'è nel segnalare una ragazza che decide di farti un "regalo"???..che nervi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un negozio Polvere di stelle MAVI però secondo me a questo punto potrebbe succedere a chiunque se si trova una persona che ha voglia di segnalare qualcunaltro. Io proprio per questo motivo ho deciso di evitare di fare qualsiasi tipo di concorso :)

      Elimina
  5. sono d'accordo in tutto e per tutto con te Marty! questi "regali" alla fine ce li gestiamo noi con i nostri blog visto che i premi li mettiamo in palio noi! è assurdo però dover pensare a vie traverse solo perchè viviamo in un paese dove, come spesso e volentieri accade, non c'è mai nulla di chiaro -.-" pfff
    un bacio! <3

    RispondiElimina
  6. Ne parlavamo giusto qualche tempo fa di fare il primo giveaway e guarda che succede!Anche io in termini di cattiveria mi spavento ogni giorno di più :(. La metodologia che hai proposto non mi dispiace, solo non saprei da chi cominciare XD

    RispondiElimina
  7. Concordo con te su tutto, o quasi. Stavo per indire un giveaway e mi son dovuta bloccare con questo polverone che si è sollevato. Non capisco tutta questa cattiveria e questo accanimento nei confronti di ragazze che vogliono premiare le proprie lettrici, con oggetti di valore irrisorio rispetto ai premi messi in palio nei concorsi "ufficiali" che rientrano nelle norme previste. Ad ogni modo, è una buona alternativa quella da te citata, però non la trovo propriamente equa al 100%...ma se è l'unico modo, ci si adatta :) Dovremmo far capire a certi perditempo che c'è ben altro di cui preoccuparsi, siamo rovinati nel senso più reale del termine, qui si pensa alla crepa che c'è sul muro e non alla voragine che si è aperta per strada. Troppe restrizioni per questioni futili e troppa libertà per quanto di più grave, corrotto e illecito ci circondi. Mah!

    RispondiElimina
  8. Ecco, visto che la legge non ammette ignoranza, non ammettiamola nemmeno noi.
    Abbiamo finora utilizzato una terminologia anglofona, ma quante di noi sanno che cosa significa veramente?
    Difatti, già nella parola giveaway è contenuto il suo significato di REGALO, quindi non vedo dove sia il problema e la lamentela, appunto perché you give away something to someone, regali, dai via qualcosa a qualcuno. Non è un concorso. Lo dice la parola stessa. Non confondiamo le cose, non facciamole confondere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella normativa rientrano sia estrazioni random che concorsi °°

      Elimina
    2. In ogni caso non mi sento proprio di rischiare :(

      Elimina
  9. Quella dei regali mi sembra la via migliore per evitare beghe.. però è assurdo che si finisca a questo per colpa della cattiveria della gente.. ma in che mondo viviamo?! è ogni giorno più preoccupante la faccenda :(

    RispondiElimina
  10. Sono d'accordissimo con te.
    Chi non studia materie di diritto non può sapere quali sono tutte le normative presenti, però questa una buona scusa per leggersene almeno qualcuna, giusto per non essere a mani vuote a riguardo.
    In ogni caso avevo pensato anche io a un'idea simile alla tua, i regali sono regali, i giveaway un'altra cosa. E' pur vero che è difficile trovare la persona giusta a cui farlo.. Però io sono ancora agli albori, quindi vedrò in futuro :D

    RispondiElimina
  11. Questa situazione è veramente assurda anche solo pensando da dove è partita :s
    comunque sì, anche se sembra che queste leggi non dovrebbero toccarci, non penso che molte vorranno più rischiare e la tua soluzione è ottima, penso che farò così anch'io ;D

    RispondiElimina

***A V V I S O:***
I commenti non sono più sotto moderazione.

I commenti normali non verranno eliminati ma eliminerò solo i commenti sub4sub, insulti e commenti lesivi verso di me o verso terzi.

♥ ♥ ♥ Grazie per l' attenzione!!! ♥ ♥ ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...