Nails: Guida pratica per lo smalto semipermanente gel

6 commenti :

Ciao donzelle!
Diverse volte mi è stato chiesto di parlarne, quindi ho deciso di scrivere questo articolo che poi inserirò nella categoria "guida sulla ricostruzione unghie gel". 
Oggi parliamo nello specifico di smalto semipermanente gel o soak off.

Cosa c'è nel mio beauty da viaggio?

12 commenti :


Buongiorno Kabukine!
Ma da quanto tempo non scrivo un post? :) OMG, tantissimo!!! Comunque, il titolo è chiarissimo, quindi non mi dilungherò ulteriormente con una lunghissima introduzione: Cosa c'è nel mio beauty da viaggio? In realtà volevo fare questo articolo prima dell'estate, purtroppo non ho avuto molto tempo.

Nails: Olio naturale invece del cleaner/sgrassatore per unghie gel

4 commenti :

Buongiorno bellezze! L'altro giorno mi è venuto in mente di scrivere un articolo dedicato alla ricostruzione gel. E' da un po' che non scrivo qualcosa in merito, ho deciso di parlarvi di un "trucchetto" che può essere utile anche per chi utilizza lo smalto semipermanente.

Maschera pre-shampoo per capelli secchi *homemade*

8 commenti :


Ciao girls! Come state?
Questo post è indirizzato a tutte le beauty-addict come me che però odiano tantissimo sbattersi in spignatti complicatissimi. Io odio lo spignatto e lui odia me, il sentimento di odio è reciproco credetemi! E poi sono troppo pigra per cimentarmi in cose molto elaborate, il mio massimo di impegno si concretizza con ricettine semplici semplici da utilizzare solo sul momento. Quindi non abbiate paura, è roba di pochi minuti x').

Preview: Nivea linea Sensitive

6 commenti :


Ciao! Qualche giorno fa ho ricevuto alcuni prodotti NIVEA, sono tre e fanno parte della nuova linea viso Sensitive dedicata alle pelli sensibili.

Ho deciso di accettare principalmente perchè, appena ho visto la pubblicità in tv ammetto che i prodotti mi abbiano incuriosita parecchio. Come sicuramente ricorderete io ho una pelle mista/grassa, tuttavia ho la pelle veramente tanto sensibile.

Sono stata omaggiata di:
  • Acqua micellare 3 in 1 200ml
  • Crema viso giorno 50ml
  • Crema viso notte 50ml

Riconoscere la pelle sensibile è indubbiamente facile, anche perchè in genere il sintomo più comune che accompagna questa problema è sicuramente il rossore. La mia pelle, infatti, tende ad arrossarsi facilmente per diversi motivi.
E' bene sottolineare, a mio avviso e come ho sempre sostenuto, che avere una pelle normale, mista, grassa non esclude il fatto di poter riscontrare anche una elevata sensibilità cutanea. Anzi diciamo che è un fattore che si aggiunge ulteriormente alla nostra tipologia di pelle (io ne sono un esempio vivente).
Per me è difficile scegliere dei prodotti specifici adatti alle mie esigenze perchè, soprattutto per le pelli miste/grasse, esistono varie tipologie di prodotto (principalmente detergenti e scrub) decisamente troppo aggressivi, che spesso nel tentativo di eliminare il sebo in eccesso, invece irritano e creano rossori cutanei oppure seccano eccessivamente la pelle.

Anche il make up può causare dei rossori cutanei e/o secchezza, io ho gli occhi molto sensibili e mi capita spesso di avere dei problemi durante la fase struccaggio. In particolari situazioni ho avuto anche rossore-gonfiore, soprattutto quando indosso trucchi waterproof e necessito di eliminare il make up più a fondo del normale.
Una situazione molto diffusa (che succede anche a me molto, molto spesso) per poter capire bene se la nostra pelle è molto sensibile, capita quando diamo un bacio al nostro moroso, io personalmente divento un mostro fucsia, principalmente questo mi capita se ha fatto la barba poche ore prima e/o io lo stesso giorno ho fatto la ceretta nella zona dei baffetti. Il sole, inoltre, tende ad inaridire e ad arrossare ulteriormente la mia cute (non a caso mi ustiono facilmente).



La particolarità di questi prodotti è che non contengono: parabeni, profumo, alcol. Infatti i prodotti che contengono alcol, in genere, non sono indicati per chi ha una pelle molto sensibile (ne so qualcosa, eheheh). Contengono invece: olio di semi d'uva, il dexpantenolo e l'estratto di liquirizia.


Devo dire la verità, sono rimasta colpita dagli inci e dalla lista degli ingredienti perchè per esempio, la crema viso notte ha un inci quasi totalmente verde (ci tengo a sottolinearlo). E' un fattore che mi ha incuriosità, ovviamente questo dipende dalle vostre esigenze.
Senza dimenticare che nella crema viso giorno è presente anche un spf15 :)!


Sto iniziando a testarli e ho bisogno di ancora un po' di tempo per potermi pronunciare, tutto sommato però posso dirvi che per adesso non mi sto trovando male e mi piace soprattutto il fatto che non siano profumati chimicamente, hanno un profumo lievissimo (praticamente impercettibile) e naturale. Per quanto riguarda l'acqua micellare posso dire che non da fastidio agli occhi e sono riuscita a struccare anche la matita nera waterproof Zoeva, devo fare ancora delle prove anche con altri prodotti resistenti all'acqua (eyeliner waterproof, etc) ma vi farò sapere in seguito.

Voi avete già provato questa nuova linea sensitive? Come vi state trovando? :)

***I prodotti menzionati in questo articolo mi sono stati inviati gratuitamente a scopo valutativo. Non lavoro per nessuna casa cosmetica citata e quindi non sono pagata per scrivere delle recensioni. Le mie reviews sono sempre frutto di mie esperienze e valutazioni assolutamente soggettive.***

Prime impressioni: Maybelline Babyskin

4 commenti :

Hello! Oggi ho deciso di mostrarvi dei nuovi prodotti: i BabySkin della Maybelline New York. I prodotti mi sono stati inviati dall'azienda ma comunque questo articolo è solo di prime impressioni :). 
Si tratta nello specifico di tre primer viso presenti in due varianti, indicati principalmente per pelli giovani:
  • Il minimizza pori istantaneo (confezione blu), che agisce sui pori dilatati per avere una pelle subito più levigata. 
  • Il cancella fatica istantaneo (confezioni beige nelle colorazioni: warm apricot e cool rose per accontentare tutti i tipi di pelle), che combatte i segni della pelle stanca e della pelle spenta ottenendo un colorito uniforme.
La particolarità di questi due prodotti è che sono arricchiti da una formulazione innovativa che cancella i segni della fatica istantaneamente per avere la pelle da bambina in un flash. Il minimizza pori istantaneo ha una formula gel ultra-leggera con estratti di ciliegia adatto anche per i periodi estivi. Mentre il cancella fatica ha una formulazione "blur" e cioè a base d'acqua leggerissima, che si assorbe velocemente senza ungere. 




Tutti e tre i prodotti hanno una quantità di 22ml. Li ho provati tutti e tre e devo dire la verità non mi dispiacciono affatto, partendo però dal presupposto che io li sto usando principalmente come primer pre-trucco prima di applicare il fondotinta. Tenete presente che io utilizzo spessissimo primer viso di questo tipo, soprattutto da usare come base trucco in modo da far durate molto di più il fondotinta (sia nei set fotografici o su me stessa).
Il minimizza pori dilatati si presenta trasparente di consistenza gelatinosa ma abbastanza densa.
Il cancella fatica istantaneo mi piace molto, ha una consistenza simile a una crema un po' più liquida del normale ed è presente in due colorazioni. Tuttavia, non ho riscontrato tutta questa differenza di colorazione una volta applicati sul viso, io ne applico davvero poco però. Ho notato che il warm apricot è leggermente più luminoso rispetto a cool rose.
Un valore aggiunto sono, a parer mio, le confezioni perchè sono utilissime da portare in viaggio essendo così piccole!

Come effetto sul viso mi piacciono tutti, danno un senso di levigatezza e il fondo dura di più, in particolare il minimizza pori dilatati. Devo testarli meglio usati sotto le luci professionali da studio e vi farò sapere.
Come primo impatto, ripeto, non mi dispiace ma voglio prendermi ancora del tempo per poter fare una review completa :).

***I prodotti menzionati in questo articolo mi sono stati inviati tramite la mia collaborazione con il sito Blogger Italia***

Maybelline Estate 2014

Prime impressioni: Maybelline Babylips

2 commenti :

Hi girls! In questo post ho deciso di parlare dei famosi Baby Lips di Maybelline New York. Vi ricordo che questi prodotti mi sono stati inviati dall'azienda. Anche in questo caso, l'articolo è solo un articolo di prime impressioni perchè ancora non ho avuto modo di testarli a fondo, tuttavia posso dare qualche giudizio iniziale.


Iniziamo col dire subito di cosa si tratta, parliamo di sei balsami labbra di profumazioni differenti, tre dei quali colorati e tre completamente trasparenti arricchiti da un mix di vitamine e centella asiatica per stimolare la produzione di collagene.
Il packaging è molto fresco ed estivo. Con ICONIST (progetto dell’artista italiano Nicolò Camaiora) nasce un nuovo modo di comunicare: le ICONLIPS. Ogni nuance Baby Lips diventa una vera reinterpretazione artistica capace di raccontarsi attraverso un linguaggio esclusivo e divertente.

da sinistra: Hydrate *lime*, Intense care *mandorla*, Mint fresh, Cherry me, Pink punch *passion fruit*, Peach kiss
I trasparenti arricchiti da un spf20:
  • Hydrate (gusto lime):  Io lo trovo non eccessivamente intenso e abbastanza piacevole come profumazione.
  • Intense Care (gusto mandorla):  Un profumo davvero molto delicato. 
  • Mint Fresh (mentolo): Lascia un sensazione molto fresca sulle labbra.

I colorati:
  • Cherry me (ciliegia): Profumo intenso. Colora leggermente di rosso le labbra ed è molto lucido (assomiglia molto ad un gloss più degli altri).
  • Pink Punch (frutto della passione): Profumazione intensa, di colore rosa.
  • Peach Kiss (pesca): Profumo intenso. Color nude naturale arricchito da microglitterini/perlescenze verdi.

da sinistra: peach kiss, pink punch, cherry me

Ho deciso di fare anche delle foto dei Colorati applicati, in modo da far capire come si comportano una volta stesi sulle labbra. 

sinistra: labbra naturali senza prodotto- destra: cherry me
sinistra: labbra naturali senza prodotto- destra: pink punch
sinistra: labbra naturali senza prodotto - destra: peach kiss
Allora, iniziamo con le prime impressioni perchè mi sembra importante sottolinearle. Partiamo dal presupposto che io sono molto esigente per quanto riguarda i burri e balsami labbra. Non sono un'amante sfegatata dei burri colorati, sono sincera, anche perchè l'unico periodo in cui li userei è solo d'estate (sono molto pigra e non ho voglia di truccarmi col caldo, infatti ho la tendenza ad usare molto meno i rossetti), in parte i colorati mi ricordano un po' dei simil gloss e quindi sono carini per questo. Tuttavia ho notato che:
I Trasparenti, sono lucidi e hanno dei gusti gradevolissimi (tra i tre il mio perferito è quello al mentolo) ma l'Hydrate e l'Intense care non mi ricordano i gusti lime e mandorla (forse solo il lime ma molto leggermente), non so dirvi perchè infatti sono rimasta dubbiosa da questo e non capisco se è solo un problema mio oppure è una cosa che hanno riscontrato in molte. Anzi magari fatemi sapere anche voi che ne pensate :).
I Colorati hanno delle profumazioni davvero più decise, se dovessi scegliere per un fattore soltanto di fragranze forse sceglierei i trasparenti, se dovessi basarmi solo sul fattore estetico probabilmente come colore mi piace di più Pink Punch.
Ho riscontrato che però Pink Punch si stende in maniera un po' disomogenea rispetto agli altri due colori. Per quanto riguarda la scorrevolezza sia Peach kiss, che Cherry me sono buoni. Anche se tra i tre è Peach Kiss  ad avere una migliore resa sulle labbra, è molto carino il fatto che abbia all'interno delle perlescenze (oggettivamente non avevo mai visto dei balsami labbra così, cioè più simili a gloss che a burri). Per quanto riguarda l'idratazione io, attualmente, non posso dare un giudizio esaustivo. Nell'immediato danno tutti un senso di morbidezza come è giusto che sia (sono balsami labbra), ma devo ancora fare dei test approfonditi per poter parlare di una possibile idratazione duratura nel tempo :).
Come potete vedere dalle foto, i colorati non sono dei veri e propri gloss ma danno semplicemente una lieve nota di colore. Onestamente trovo i profumi dei colorati un po' troppo intensi per i miei standard, mi ricordo che portavo profumazioni simili molti anni fa, quindi mi sono domandata se non sia troppo vecchia per un certo tipo prodotti (*sigh*). Mi sento una vecchia nonna "Abelarda Style", lo ammetto! Ripeto, sono carini ma sicuramente è un prodotto che vedo più su una ventenne e sappiatelo: io i ventanni li ho superati ormai x'(. Sono sincera, probabilmente non li avrei acquistati nonostante alla vista risultino indubbiamente carini. Questo per ora è tutto.

In ogni caso, ne parlerò in seguito in modo ancora più approfondito :)!

***I prodotti menzionati in questo articolo mi sono stati inviati tramite la mia collaborazione con il sito Blogger Italia***

Maybelline Estate 2014

Prime impressioni: nuovo mascara Maybelline THE COLOSSAL GO EXTREME!

6 commenti :


Ciao ragazze! In questo post ho deciso di parlarvi delle mie prime impressioni riguardo il nuovo Mascara The Colossal Go Extreme! di Maybelline New York.

Review: Cellulite massager Elle Macpherson the body

2 commenti :

Ciao!
Ho deciso di recensire un prodotto che ha destato molta curiosità, sia qui sul blog ma anche sulla mia pagina facebook. Mi avete chiesto molto spesso come mi fossi trovata e come fosse andata la prova prodotto. Quindi eccomi qui per parlarne nel dettaglio.
Come si intuisce dalla foto il prodotto è: il massaggiatore anticellulite elle macpherson the body, che ho avuto modo di ricevere grazie alla Homedics.
Ho bisogno di fare diverse premesse prima di parlarvene poichè, come capirete in seguito, testare dei prodotti di questo tipo non è semplice e anzi abbastanza complicato (anche per questo motivo ho impiegato diversi mesi).

Prima di tutto voglio dirvi che appena ho fatto il video e l'articolo di presentazione prodotto non ho avuto tantissimo tempo di provarlo a fondo, perchè ho passato un po' di tempo fuori casa per diversi motivi. E se devo essere sincera, ho trovato scomodo portarlo con me soprattutto per le dimensioni (non è enorme, ma non è nemmeno mignon di questo bisogna prenderne atto). Quindi iniziamo col dire che si tratta di un prodotto da usare soprattutto in casa e se viaggiate spesso non è sicuramente comodissimo, questo ovviamente dipende dalle esigenze che ognuno ha ed è una cosa strettamente personale. Inutile dire che ha appunto il non essere costante non mi ha fatto notare molti risultati iniziali (fatto da tenere presente, essere pigri e incostanti influisce parecchio).
Inoltre per un breve periodo, ho avuto un aumento di peso improvviso dovuto per lo più ad uno stile di vita "sregolato" direi, mangiavo male, formaggi grassi (che hanno contribuito a sfasare il mio peso) e molti carboidrati (pasta e pane).
Come ben sapete fare incetta di carboidrati non è consigliato, non solo per una dieta equilibrata e sana, ma anche perchè (per quanto riguarda la mia esperienza personale, tenetelo a mente) ho notato un aumento dell'effetto buccia d'arancia, in particolare ai lati ("culotte de cheval", leggermente accentuato), nell'interno coscia e sui glutei, inoltre mi sentivo parecchio gonfia.

Non voglio consigliarvi nessun tipo di dieta, perchè non sono un dietologo, quindi ribadisco il concetto che questa è la MIA esperienza personale ed è applicabile solo su me stessa. Per trovare una dieta bilanciata vi consiglio di consultare un medico :), non mi sento di prendermi questa responsabilità. Ma vabbè, io non ho mai e ribadisco MAI avuto un aumento di peso simile e un aumento dell'effetto buccia d'arancia così accentuato rispetto a prima, probabilmente è stato causato tutto da una serie di fattori anche psicologici che mi portavano a mangiare di più e male. Per questo vi consiglio di parlarne con un esperto.

Detto ciò, arriviamo al nocciolo della questione: questo massaggiatore funziona?
La risposta è si ma...
a questo ma bisogna aggiungere diversi punti da tenere a mente. Io, e sottolineo IO ho notato i primissimi risultati non da subito (ovviamente) ma solo dopo qualche settimana.
Solo con costanza (quindi usando il prodotto più volte la settimana) e abbinandolo ad una dieta equilibrata e uno stile di vita sano. Nello stile di vita sano deve essere incluso un po' di movimento fisico, perchè pensare di riattivarsi non muovendosi è assurdo.
Io nel mio stato di "pigrumine" potevo fare molto di più, sia ben chiaro. Ma se non andate in palestra, non avete lo step a casa, vi consiglio di fare qualche passeggiata di almeno un' ora durante la settimana, così giusto per riattivare il metabolismo e ossigenare i tessuti (male non fa, e poi vi sentite pure a posto con la coscienza ahahah *che bello oggi ho camminato fiufiufiufiu*).

Secondo me, nella mia situazione può aver portato sicuramente dei giovamenti il fatto che abbia deciso di ridurre dalla dieta molti alimenti che mi causavano ritenzione idrica, quindi abbinando anche l'utilizzo del prodotto, che attua un massaggio drenante, mi possa aver aiutato a mantenere i tessuti ossigenati e quindi a stimolarli.
Sapete benissimo più di me che anche mettersi a dieta non basta mai, la cellulite non sparisce dall'oggi al domani perchè è noto che la ritenzione idrica e/o aumento della buccia d'arancia si sviluppa quando i tessuti non vengono sollecitati (stile di vita sedentario per esempio). Infatti anche le donne "magre" (volutamente virgolettato) possono essere colpite dalla cellulite, la cellulite non è solo un problema legato alle persone in sovrappeso.
Il fatto che sia realmente rassodante non potrei affermarlo con certezza, ma ho notato una riduzione dell'effetto "buchini", la pelle è più liscia anche al tatto di questo ne sono sicura perchè lo vedo con i miei occhi ed è quindi un dato di fatto.
C'è da dire però che io non ho mai avuto una cellulite di tipo "grave" o ad uno stadio avanzato con parte dolente, ma solo quell'effetto antiestetico buccia d'arancia, tenetelo bene a mente perchè il mio test si sviluppa su queste premesse.



Vi piace il mio disegnino a mano libera? :) ehehehe. Coooomunque come potete notare il mio problema si è ridotto ma non è sparito. Il tutto si è attenuato ma la cellulite non è scomparsa totalmente, in alcuni punti come per esempio la parte leggermente sopra il gluteo, alcuni punti dell'interno coscia e la parte esterna.

Ma passiamo a parlare per bene di tempistiche e soprattutto di come ho effettuato i massaggi, perchè ritengo sia fondamentale il come si utilizzi il prodotto.

Innanzitutto ho usato il prodotto più volte la settimana (principalmente nel week-end dopo la doccia serale, solo per comodità, anche se è capitato anche altre volte durante la settimana oltre il w-e), per non più di quindici minuti giornalieri (sinceramente ero molto diffidente da questo punto di vista, non sapevo quanto usarlo). In totale avrò usato il prodotto in maniera continuativa e costante più di un mese e mezzo (poco meno di due mesi senza contare il primo periodo di incostanza però). Nelle ultime settimane ho iniziato ad usarlo con più frequenza, proprio per rendermi conto dei risultati e capire quanto la frequenza di utilizzo ne determinasse l'efficacia.
Il fatto che non sia una semplice cremina da dover spalmare, a mio modesto parere è: sicuramente meno noioso da usare e inoltre la vibrazione sollecita maggiormente i tessuti, seppur in modo passivo ma più "attivo" rispetto ad un semplice massaggio manuale.

Escludendo il fattore della funzionalità effettiva del prodotto, è comunque molto piacevole perchè è un massaggio molto leggero, rilassa e crea quasi un senso di pace. Forse è dovuto anche al movimento rotatorio che effettua la mano. Io la definirei quasi una coccola, soprattutto per chi ha la giornata piena da concedersi dopo la doccia serale in particolare, è veramente molto rilassante.

Passiamo ora a parlare di come ho usato questo prodotto.
Basta seguire le istruzioni d'uso in effetti ma io ritengo fondamentale la rotazione della mano. Infatti appoggiando semplicemente il macchinario, secondo me, non si massaggia la zona in maniera uniforme. Bisogna effettuare dei movimenti circolari dall'interno verso all'esterno. Ho diviso in ogni caso il tempo di trattamente in due parti, la prima parte dedicata a una gamba (esempio, la sinistra) e l'altra parte di tempo dedicata all'altra. Ho deciso di suddividere il tempo in modo da poter massaggiare le due gambe senza rischiare di massaggiare più una a discapito dell'altra.
Ho utilizzato principalmente l'accessorio grande e concavo, adatto per glutei e cosce ad una velocità media. Iniziando dal gluteo, poi all'interno coscia e infine al lato esterno della coscia. Insistendo sui punti che mi sembravano visivamente più critici (aumentando la velocità gli ultimi minuti in modo da poter sollecitare ulteriormente i tessuti e attivando il termomassaggio a intermittenza).



Secondo me l'aiuto che può dare un prodotto del genere è strettamente collegato alla voglia che abbiamo di usarlo, al tempo che abbiamo a disposizione. Se non abbiamo tempo e voglia io ne sconsiglierei l'acquisto (parliamo pur sempre di 59,90€) . Come specificato bisogna usarlo con convizione, ma soprattutto evitando di pensare che funzioni da solo, assolutamente NO!
Diciamo che averlo è un qualcosa in più, un aiuto in più per stimolare il drenaggio linfatico. Ma tutto dipende da noi, dalle nostre abitudini e dal nostro stile di vita. Averlo a disposizione è comunque un piacere perchè il massaggio è anche rilassante. Ma ribadisco, non può essere utilizzato come unico trattamento.
Io sono convinta che su di me abbia avuto degli effetti, principalmente anche perchè non avevo un tipo di cellulite molto grave, quindi anche questo influisce sicuramente.

Mi sento di consigliarlo se:
  • non siete pigri
  • siete costanti
  • avete già uno stile di vita sano (alimentazione equilibrata, no vita sedentaria)

E' comunque un prodotto che non fa assolutamente miracoli e nemmeno li promette :), è semplicemente un aiuto in più. Tant'è che come potete notare dal disegno, non ho eliminato completamente il problema ma si è ridotto sicuramente.
Vi consiglio però di leggere bene le precauzioni d'uso, per essere sicure di poterlo utilizzare. Inoltre come potete notare, nel test non ho incluso quello fatto sulle braccia, poichè non ho bisogno di sollecitare i tessuti in quella zona (alla mia giovane età *?* per ora non è ho bisogno ehehe). Ho preferito incentrare il test solo sulla zona gambe, perchè poi alla fine è quello che interessa un po' a tutte.

Spero la mia lunga review vi sia utile :)!

***I prodotti menzionati in questo articolo mi sono stati inviati gratuitamente a scopo valutativo. Non lavoro per nessuna casa cosmetica citata e quindi non sono pagata per scrivere delle recensioni. Le mie reviews sono sempre frutto di mie esperienze e valutazioni assolutamente soggettive.***

Gli strumenti indispensabili per la ricostruzione unghie gel

6 commenti :
Ciao! Eccoci giunti/e al nostro secondo articolo guida e consigli sulla ricostruzione unghie gel :). Ho deciso di parlarvi nello specifico di quali attrezzi e materiali utilizzare per eseguire le ricostruzioni, e inoltre quali sono assolutamente indispensabili da inserire nel proprio kit di base.

Introduzione: Guida e consigli sulla ricostruzione unghie gel

4 commenti :
Ciao, questo sarà uno di una lunga serie di post che ho intenzione di dedicare alla ricostruzione unghie gel. Come ricorderete, ho frequentato un corso un po' di mesi fa e mi sembrava carino condividere insieme a voi le mie conoscenze e la mia esperienza nel campo.

Haul: Bourjois Healthy Mix fondotinta

12 commenti :
Ciao care amiche! ;)
Oggi piccolo post per mostrarvi uno dei miei ultimi acquisti. Ero alla ricerca di un fondotinta per me, non mi importava se fosse siliconico o meno, volevo trovarne uno valido. A dire la verità ho terminato quasi tutti i fondotinta in mio possesso, quindi mi sono detta "forse è il caso di iniziare a testare qualcosa di nuovo".

S4B: Naildesign.it la mia esperienza.

3 commenti :

Ciao donzelle! E' da tantissimo tempo che non scrivo un articolo di questo tipo, credo l'ultimo pubblicato fosse la recensione/guida del vecchio sito Zoeva in inglese (immaginate un po' quanto tempo è passato, eeee direi una vita!). Ho deciso di parlarvi del sito www.naildesign.it su cui sto puntando molto per lo più per il materiale che mi serve per fare le ricostruzioni gel.

Regali di compleanno (in ritardo)!

22 commenti :
Ciao care amiche :)! In questo post ho deciso di mostrarvi i miei regali di compleanno (nonostante il mio compleanno sia passato da qualche mese eheh). I miei amici hanno deciso di regalarmi una gift card Sephora da 50€, purtroppo (come ben ricorderete) per tre mesi ero sprovvista di una connessione internet funzionante e queste card si possono attivare online e per telefono, quindi ho preferito aspettare e attivarla in seguito dopo l'attivazione del nuovo contratto con il nuovo operatore.

Top skincare 2013

10 commenti :

Ciao ragazze! Con molto, molto, molto ritardo arriva finalmente anche il mio post sui prodotti top del 2013. Ho deciso di dividere i prodotti per categoria, in questo articolo vi illustrerò i miei top skincare preferiti.

Chi non muore... si rivede!

8 commenti :
Chi non muore si rivede... (cit.)

Disse qualcuno più saggio (?) di me. Ebbene si, sono tornata!!!!!!!!!! Pensavo che molti ormai si fossero dimenticati di me, mi dispiace essere mancata così tanto e vi chiedo scusa. Purtroppo, mi preme sottolinearlo, la mia assenza non è stata una mia scelta ma causata da oscure forze esterne (la connessione internet assente eheheh) che mi hanno impedito di dedicarmi interamente al blog e al canale. Avevo scritto un post sulla mia pagina il 23 Ottobre ma non pensavo di passare ben 65 giorni senza linea (compresa quella telefonica), anzi credevo il tutto si risolvesse in pochi giorni e invece...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...